1. Materiali Refrattari

I materiali refrattari sono resistenti alle alte temperature e vengono utilizzati prevalentemente per il rivestimento dei forni. Le loro proprietà termomeccaniche li rendono ideali per la lavorazione di materiali a temperature elevate e per altre applicazioni rilevanti. Alcuni settori cruciali per l’applicazione dei materiali refrattari sono il ferro, l’acciaio, i metalli non ferrosi, il cemento, il vetro, le caldaie, l’energia elettrica, l’industria militare, l’industria petrolchimica .

I refrattari sono resistenti alla decomposizione per effetto del calore, della pressione o di attacchi chimici. A volte sono realizzati con ceramiche in grado di mantenere la resistenza e la forma ad alte temperature. I refrattari sono utilizzati per altre applicazioni a seconda della temperatura e delle condizioni di servizio. Si tratta di un materiale primario essenziale che garantisce la produzione e il funzionamento di caldaie, forni, fornaci.

Uno degli scopi dell’utilizzo dei refrattari è quello di contenere il calore generato dalla combustione del carburante. Quindi, per ridurre al minimo le perdite di calore dal forno, i materiali refrattari devono avere proprietà isolanti oltre a resistere alle alte temperature.

Alcuni metalli refrattari includono tungsteno, niobio, tantalio, renio, molibdeno, ecc. I metodi di lavorazione delle polveri producono questi metalli. I materiali refrattari più comuni includono l’ossido di magnesio, il carburo di silicio e la silice fusa o vetrosa.

Alcune proprietà essenziali dei refrattari sono il grado di espansione al riscaldamento, la conducibilità termica e la capacità termica specifica. 

alt materiali refrattari 1

2. Tipi di forni Industriali

Raffinerie

Una raffineria è un tipico impianto industriale che coinvolge unità di lavorazione e funzionamento per raffinare determinati materiali o convertire le materie prime in un prodotto. Un forno industriale è un’apparecchiatura essenziale nell’impianto di lavorazione della raffineria. Questo forno fornisce il calore necessario per il processo, mentre il calore proviene dalla combustione dei carburanti.

Fusione del vetro

Questa industria prevede l’utilizzo di un forno per la fusione del vetro. Riscalda le materie prime a una temperatura di circa 1500-1700C°. La materia prima viene quindi trasformata, attraverso reazioni chimiche, in vetro fuso. Nell’industria, la fusione del vetro si ottiene con un forno a gas, a olio o a riscaldamento elettrico. Per la fusione di piccole quantità di vetro si utilizzano vasche o serbatoi a secco. 

Fonderie

È una fabbrica che produce fusioni di metallo. Consiste nel modellare il metallo versandolo in forma liquida in uno stampo. Il materiale dello stampo viene poi rimosso dopo che il metallo si è solidificato per raffreddamento. Un forno da fonderia fornisce l’alloggiamento necessario per la fusione del materiale metallico. Di solito si tratta di un recipiente rivestito, disponibile in varie dimensioni e in grado di fornire una varietà di temperature desiderate. 

Forni per trattamenti termici

Il trattamento termico può essere una varietà di processi controllati che aiutano a modificare le proprietà fisiche o chimiche dei materiali. Il forno dà luogo a un processo che comporta un riscaldamento o un raffreddamento estremo per ottenere la reazione o l’impatto desiderato sul materiale. I processi più comuni di trattamento termico comprendono la ricottura, la normalizzazione, la tempra, la sferoidizzazione, la carburazione, la tempra e la distensione.

Acciaierie

È uno stabilimento siderurgico o un impianto industriale che si occupa della produzione di acciaio. Può includere la lavorazione dell’acciaio a partire da minerale di ferro o da prodotti laminati, oppure può includere la fusione di prodotti semilavorati a partire da ghisa fusa o rottami. Nelle acciaierie, due dei principali tipi di forni sono gli altiforni e i forni elettrici ad arco. L’altoforno è un forno metallurgico che prevede l’immissione di aria di combustione al di sopra della pressione atmosferica.

Forni per calce

I forni da calce sono un tipo di forno in pietra che aiuta a trasformare il calcare (carbonato di calcio) in calce viva, una forma di calce. Il processo è definito calcinazione del calcare. Nelle fornaci tipiche, la reazione avviene a circa 900°C – 1000°C. La calce viva viene utilizzata per produrre intonaco o malta per progetti edilizi.

alt costruzione refrattarie

3. Manutenzione e costruzione di Forni Industriali.

Se siete alla ricerca di manutenzione e costruzione di forni industriali, siete appena arrivati nel posto giusto. Offriamo una gamma di soluzioni innovative per diversi tipi di forni industriali. Abbiamo anni di esperienza e competenza professionale per aiutare diversi produttori a soddisfare i requisiti dei forni. Se la temperatura del forno deve essere controllata, regolata, monitorata, registrata o visualizzata, abbiamo la soluzione perfetta per le vostre esigenze.

Ci impegniamo a sviluppare regolarmente nuovi prodotti e ad aggiornare quelli esistenti per rendere la produzione più economica e sostenibile. Sia che abbiate bisogno di un prodotto generico adatto alla maggior parte delle applicazioni, sia che desideriate una soluzione completamente personalizzata in base alle vostre esigenze, siamo sempre qui per aiutarvi. 

Siamo orgogliosi dei nostri materiali e della nostra gamma e, grazie alle nostre tecniche di processo innovative, siamo certi di poter offrire la soluzione migliore per tutte le vostre esigenze di forni industriali. Che abbiate bisogno di un forno per la finitura superficiale delle lamiere o che vogliate produrre elementi in lega, siamo qui per offrirvi una soluzione con la manutenzione semplificata.

4. Demolizione di forni industriali

Se avete a che fare con un forno che richiede una demolizione in quanto sono sconsigliati gli interventi di manutenzione e riparazione, i nostri servizi di demolizione sono qui per aiutarvi. Offriamo una miriade di servizi di delimitazione specializzati per i forni industriali. Il nostro team altamente tecnico e specializzato è in grado di soddisfare le condizioni difficili dei progetti di demolizione dei forni. Poiché la chiusura di un forno richiede ore di lavoro prolungate in condizioni estreme, è fondamentale garantire che le squadre siano ben riposate, esperte e disciplinate.

Da anni eseguiamo lavori di demolizione e siamo un’azienda di demolizione tecnicamente avanzata nella vostra regione. Che si tratti di soluzioni meccaniche o di implosioni controllate, disponiamo di una gamma completa di soluzioni di demolizione. Siamo completamente attrezzati con noi stessi e con i nostri dipendenti per soddisfare le mutevoli esigenze del settore. I nostri esperti, altamente qualificati e certificati, ci forniscono le basi tecniche per portare avanti facilmente progetti di demolizione grandi e complessi.

Alt materiale refrattario per forni
Alt Impianto di galvanizzatura zincatura Acciaieria

5. Progettazione e sviluppo di impianti di forni

La progettazione di un forno dipende da diverse variabili: la sua funzione, il suo carico termico, il tipo di combustibile e il metodo di introduzione dell’aria di combustione. Siamo pienamente in grado di intraprendere la progettazione e lo sviluppo di un impianto completo, compreso il lavoro di installazione dei refrattari. Grazie alle nostre competenze complete, siamo in grado di supportare tutti gli aspetti dello sviluppo, dal trattamento termico all’elettricità, dai macchinari all’ingegneria .

Grazie alle nostre tecnologie di costruzione e ingegneria strutturale, siamo in grado di costruire e installare molte attrezzature e dispositivi per fornire impianti pienamente operativi. Siamo lo sportello unico per tutti i servizi di sviluppo di impianti industriali, dalla progettazione all’installazione. Abbiamo un sistema di gestione integrato che copre completamente l’installazione di vari tipi di attrezzature come forni per il trattamento termico, forni di fusione e attrezzature ambientali.

Verified by MonsterInsights